Villa d’epoca con piscina e vista lago a Corgeno

Villa d’epoca con piscina e vista lago a Corgeno
Via San Rocco, 17 Corgeno, Vergiate, Varese, Lombardia, 21029, Italia
Vendita €620.000,00 - Villa
3 Camere da letto 3 Bagni 2 Garage 1902 Anno di costruzione

Villa d’epoca con piscina e vista lago a Corgeno

Villa d’epoca con piscina e vista lago a Corgeno

“Habitantes protege”, “proteggi chi qui abita”: con quest’invocazione un anonimo lapicida cinquecentesco invocava la Madonna alla base di una statua che ancor oggi accoglie chi visita questa importante villa neogotica, in posizione dominante sul lago di Comabbio a Corgeno di Vergiate.

La villa, costruita nel 1902, e’ inserita in un curatissimo parco di circa 1750 mq netti, con triplice ingresso dalla strada.

Un bellissimo viale acciottolato conduce al doppio box (per un totale di 24 mq), ad un laghetto, alla piscina riscaldata (di circa 50 mq), ad un ombreggiato gazebo, ideale per cenare nelle calde giornate estive. Dei sentieri ombreggiati e discreti ed un’antica scala pergolata, tra vasi fioriti e statue novecentesche che rappresentano le stagioni, conducono all’ampia terrazza di fronte alla villa, riservata e nascosta alla vista di estranei. Una fontana con un mascherone in pietra ricordano, prima dell’ingresso, piacevoli e fresche serate in compagnia.

Una preziosa vetrata in ferro battuto con pannelli dai colori delicati, attraverso due distinte anticamere d’ingresso, impreziosisce gli ambienti al piano terra, suggerendo un’atmosfera antica e magica, in particolare l’ampia cucina (con zona dispensa) in muratura con ante in legno originarie del ‘700. Una possente cornice di un camino protegge e ricorda l’antico focolare.

Due altri camini (uno in breccia, l’altro in cemento), presenti negli altri due locali al piano terra, insieme agli stucchi sui soffitti, ci ricordano che ci troviamo negli ambienti di rappresentanza della villa.

La data (1902), impressa su uno di essi, imprime un ulteriore sigillo di autorevolezza alla stanza.

Un bagno finestrato completa il piano.

Una scala in pietra, con una balaustra in legno del ‘600, ci conduce al primo piano. Lungo il percorso ci accoglie un’antica acquasantiera, quasi a testimoniare che stiamo entrando nella zona piu’ sacra, privata e intima della casa,.

Il calore dei parquet e delle porte settecentesche in legno, che nascondono gli spazi contenitori e la cabina armadio, il bellissimo terrazzo coperto, affacciato sul parco, ci ricordano che questi sono ambienti intimi, dove prevalgono la calma, il riposo, il relax.

La suggestiva vista lago dalle camere e dall’ulteriore balcone coperto, contribuiscono ad alimentare l’atmosfera di contemplazione e di pace di questi spazi.

Al piano sono presenti tre camere e due bagni.

Dal punto di vista tecnico, la villa, ristrutturata negli anni ’90, e’ in ottimo stato di manutenzione, ha caldaia a condensazione, tetto coibentato, serramenti in alluminio con doppio vetro, tapparelle elettriche, allarme.

Dimensioni:

Piano terra: circa 140 mq

Piano primo: circa 104 mq

Balconi/terrazzi: circa 36 mq

Cantina: circa 34 mq

Gazebo/tettoia: circa 20 mq

Piscina: circa 50 mq

Box: circa 24 mq

Parco: circa 1750 mq.

Classe G EPgl 527,09 kWh/m²a

 

LAGO DI COMABBIO

Il lago di Comabbio è un lago di origine glaciale in Provincia di Varese. Si trova tra il lago Maggiore e il lago di Varese. Cinque sono i comuni che si affacciano sulle rive del lago: TernateVarano BorghiVergiateMercallo e Comabbio. Il lago ha una superficie di circa 3,4 chilometri quadrati ed una profondità massima di 7,7 metri. È lungo 3,6 chilometri e largo 1,4 chilometri, ha uno sviluppo costiero di 9 chilometri.

Sulla sponda orientale in località Corgeno, nell’area naturale del Parco del Ticino, si trova buona parte di quell’area del lago che viene chiamata la palude di Mercallo; si tratta di una zona in cui è documentata la presenza di antiche popolazioni chiamate Corogennates, vocabolo di derivazione celtica. Nello spazio d’acqua di fronte a Corgeno furono rinvenuti gli unici insediamenti palafitticoli di tutto il lago risalenti all’età del bronzo. Il Lago di Comabbio, come gli altri laghi varesini, venne acquistato dal vescovo Biglia nel 1652, venduto poi nel 1779 ai Litta Visconti di Arese e infine ai Borghi, industriali tessili varesini che nel 1819 impiantarono una grande tessitura a Varano. Da diversi anni è vietata la navigazione a motore sul lago, che ospita i Campionati Italiani di canottaggio a sedile fisso organizzati dalla Canottieri Corgeno. Il lago è circondato da una pista ciclopedonale di circa 12 km di lunghezza.

 

CAPOVERSO RELATIVO AL DIRITTO DI MEDIAZIONE

L’incarico di mediazione a Wayhome ed ai suoi agenti immobiliari è attribuito attraverso la sottoscrizione di un documento specifico (incarico), la stipula di un accordo ovvero, in assenza di ciò, con la fruizione dei servizi elencati nelle nostre schede immobiliari, nel sito e nelle relative clausole. Il compenso per la mediazione (provvigione) da corrispondersi da entrambe le parti (Acquirente e Venditore, ovvero Conduttore e Locatore) è pari al 4% più IVA, calcolato sul prezzo di acquisto/vendita dell’immobile, o, in caso di locazione, è pari al 10% più IVA del canone del primo anno di locazione. La provvigione si considera maturata, dovuta ed esigibile al momento della formazione del consenso di acquisto tra Venditore ed Acquirente (ovvero con la sottoscrizione da parte del promittente venditore per accettazione della proposta di acquisto inviata dal promissario acquirente), ossia, in caso di locazione, al momento della accettazione della proposta di locazione da parte del soggetto proprietario dell’immobile (o avente titolo). Wayhome ed i suoi agenti immobiliari hanno pertanto il diritto di richiedere immediatamente il pagamento della provvigione al verificarsi delle circostanze suddette. In caso di compravendita, l’imposta di registro, i costi notarili e le imposte catastali ed ipotecarie sono a carico dell’Acquirente. In caso di locazione, l’imposta di bollo sul contratto (se applicabile) è a carico del Conduttore, l’imposta di registro (se applicabile) è a carico del Locatore e del Conduttore in parti uguali. Wayhome declina qualsiasi responsabilità in ordine alle informazioni riportate nel sito in quanto le stesse provengono dalla parte venditrice/locatrice oppure dai professionisti di fiducia (architetti, geometri, commercialisti, avvocati) incaricati dalla medesima. Wayhome considera veritiere tali informazioni e non assume alcuna responsabilità in ordine all’attualità delle stesse nonché ad eventuali omissioni o inesattezze. Per quanto qui non previsto vigono le disposizioni del Codice Civile italiano.

 

 

Mappa

Proprietà simili

L'ufficio e' aperto esclusivamente previo appuntamento. Non verranno ammessi clienti che non abbiano concordato un incontro. E' consentito l'accesso ad una sola persona per volta, con mascherina. Per visite agli immobili, scrivere a info@wayhomere.com