Trilocale con giardino Casorate Sempione

Trilocale con giardino Casorate Sempione
Via San Giorgio, Casorate Sempione, Varese, Lombardia, 21011, Italia
Vendita €60.000,00 - Trilocale
2 Camere da letto 1 Bagno 1960 Anno di costruzione

Trilocale con giardino Casorate Sempione

Trilocale con giardino Casorate Sempione

A Casorate Sempione proponiamo in vendita esclusiva un trilocale al primo piano in fabbricato (senza ascensore) anni ’60.

L’immobile e’ costituito da ingresso, ampio soggiorno, cucinotto, due camere da letto, bagno e piccolo balcone.

L’appartamento e’ completamente da ristrutturare, ma sono gia’ stati installati serramenti in pvc con doppio vetro.

Il riscaldamento e’ autonomo.

E’ dotato di cantina di proprieta’ e di un posto auto (assegnato, non di proprieta’) all’interno del cortile comune.

A disposizione dei condomini si trova anche un locale comune per ulteriore deposito oggetti.

Particolarmente piacevole e’ la presenza di un giardino/orto dell’appartamento di circa 40 mq.

Spese condominiali bassissime: circa 50 euro/mese.

Metrature:

-appartamento: circa 90 mq

-balcone: circa 3,30 mq

-cantina: circa 9 mq

-orto privato: circa 42 mq

Richiesta Euro 45.000,00

Classe F  EPgl 200,08 kWh/m²a

 

CASORATE SEMPIONE

Casorate Sempione  noto come Casorate fino al 1862, è un comune italiano di 5 632 abitanti della provincia di Varese in Lombardia.

Da Casorate Sempione, in epoca romana, passava la via Severiana Augustastrada romana consolare che congiungeva Mediolanum (la moderna Milano) con il Verbannus Lacus (il Lago Verbano, ovvero il Lago Maggiore, e da qui al passo del Sempione (lat. Summo Plano).

A Casorate è viva ancor oggi la festa decennale di san Tito (diacono martire), caratterizzata da devozione religiosa e tradizione popolare, celebrata per la prima volta nel 1926 per iniziativa del parroco don Luigi Mariani, figura singolare per vivacità di pensiero e azione. Don Mariani volle celebrare in quell’anno una solenne festa per ricordare il XV centenario del martirio di san Tito.

L’entusiasmo per la celebrazione fece sì che per la prima volta l’urna contenente le spoglie del santo fosse portata in processione per le vie del paese, che si ornarono di fiori di carta colorati e molte luci. Per le vie di allora passarono i cavalli dei carrettieri e delle prime scuderie con palafrenieri e cavalieri vestiti alla maniera romana dell’epoca di san Tito.

La festa viene riproposta ogni dieci anni, trasformata ormai in una campanilistica gara tra rioni. Si protrae per dieci giorni, ricca di manifestazioni. L’ultima edizione si è festeggiata nel settembre del 2016.

 

CAPOVERSO RELATIVO AL DIRITTO DI MEDIAZIONE

L’incarico di mediazione a Wayhome ed ai suoi agenti immobiliari è attribuito attraverso la sottoscrizione di un documento specifico (incarico), la stipula di un accordo ovvero, in assenza di ciò, con la fruizione dei servizi elencati nelle nostre schede immobiliari, nel sito e nelle relative clausole. Il compenso per la mediazione (provvigione) da corrispondersi da entrambe le parti (Acquirente e Venditore, ovvero Conduttore e Locatore) è pari al 4% più IVA, calcolato sul prezzo di acquisto/vendita dell’immobile, o, in caso di locazione, è pari al 10% più IVA del canone del primo anno di locazione. La provvigione si considera maturata, dovuta ed esigibile al momento della formazione del consenso di acquisto tra Venditore ed Acquirente (ovvero con la sottoscrizione da parte del promittente venditore per accettazione della proposta di acquisto inviata dal promissario acquirente), ossia, in caso di locazione, al momento della accettazione della proposta di locazione da parte del soggetto proprietario dell’immobile (o avente titolo). Wayhome ed i suoi agenti immobiliari hanno pertanto il diritto di richiedere immediatamente il pagamento della provvigione al verificarsi delle circostanze suddette. In caso di compravendita, l’imposta di registro, i costi notarili e le imposte catastali ed ipotecarie sono a carico dell’Acquirente. In caso di locazione, l’imposta di bollo sul contratto (se applicabile) è a carico del Conduttore, l’imposta di registro (se applicabile) è a carico del Locatore e del Conduttore in parti uguali. Wayhome declina qualsiasi responsabilità in ordine alle informazioni riportate nel sito in quanto le stesse provengono dalla parte venditrice/locatrice oppure dai professionisti di fiducia (architetti, geometri, commercialisti, avvocati) incaricati dalla medesima. Wayhome considera veritiere tali informazioni e non assume alcuna responsabilità in ordine all’attualità delle stesse nonché ad eventuali omissioni o inesattezze. Per quanto qui non previsto vigono le disposizioni del Codice Civile italiano.

 

 

Mappa

Proprietà simili